Agaricus Blazei Murril

Agaricus Subrufescens Blazei

Per: allergie, pelle bella, fisico snello e maggiore energia.

Dopo il Reishi, è il fungo più studiato nelle università di tutto il mondo. L’Agaricus blazei Murril (oABM) ha attirato l’interesse degli scienziati dopo che nel 1960 il dr Cinden dell’Università della Pennsylvania e la sua equipe di ricercatori scoprirono che gli abitanti di una zona del Brasile erano molto più longevi e molto meno soggetti a malattie del resto della popolazione. Gli esperti, incuriositi dalla quota considerevole di centenari di quest’area, decisero di analizzare le abitudini e lo stile di vita dei residenti. Scoprirono così che il segreto della loro salute era l’Agaricus, un concentrato di principi attivi interessantissimi per mantenere la salute eccellente fino in tarda età, ottima energia e pelle molto bella.

Principi attivi contenuti Beta-glucani: è il fungo più ricco di beta-glucani, i potenti immunostimolanti attivi contro batteri, virus e Candida.
Potenti antiossidanti che proteggono con efficacia dai radicali liberi prodotti dai raggi UVA la pelle, ma anche il fegato e tutto l’organismo.
Tirosinasi: sostanze che, riducendo la melanina in eccesso, sbianca le macchie cutanee. Indicazioni e suggerimenti per l’utilizzo Rafforza l’organismo con tutti i 4 poteri, di cui è ben dotato.

È utile per migliorare le difese immunitarie, rendere la pelle bella, ridurre il sovrappeso, rafforzare il sistema nervoso centrale e la psiche.

1° potere: malattie legate alle difese immunitarie e all’infiammazione

L’Agaricus Blazei Murril è utile in tutte le patologie, sindromi e problematiche caratterizzate da una vulnerabilità del sistema immunitario nei confronti dei germi patogeni: infatti, potenzia le varie componenti di difesa (macrofagi, linfociti), possiede un forte effetto antibiotico ed è un buon antivirale. Può essere usato sia come prevenzione sia come cura.
Inoltre, è d’aiuto nelle malattie allergiche e nelle malattie autoimmuni perché riporta in equilibrio il sistema immunitario e riduce (e spesso elimina) gli autoanticorpi, che sono la causa delle malattie autoimmuni. Il dr Hetland, del Dipartimento di Immunologia dell’Università di Oslo, ha dimostrato
che l’Agaricus può essere usato come “sostanza terapeutica” sia nella prevenzione sia nella cura delle allergie, perché elimina la produzione di anticorpi allergici contro pollini, nichel o altre sostanze (le IgE). È efficace per:

  • asma
  • bronchite
  • candida vaginale
  • cistite e cistite recidivante
  • dermatite atopica
  • herpes genitale
  • herpes labiale
  • influenza
  • mal di gola (faringite)
  • malattie autoimmuni
  • morbo di Basedow
  • orticaria
  • polmonite
  • rinite allergica
  • sindrome di Sjögren
  • sindromi parainfluenzali
  • tiroidite di Hashimoto

2° potere: malattie legate a digestione, peso e metabolismo

L’Agaricus blazei è ottimo contro il sovrappeso. Infatti, stimola l’adiponectina, l’ormone del tessuto adiposo che brucia i grassi accumulati. Inoltre, agisce favorevolmente sul metabolismo dei carboidrati. Infine, è in grado di mantenere stabile la glicemia, ossia il livello degli zuccheri nel sangue: si tratta di un fattore importante perché più questo parametro rimane costante e più l’appetito si riduce. Il fungo ha dimostrato di essere utile anche nel diabete. È efficace per:

  • diabete
  • prevenzione del diabete
  • sovrappeso

3° potere: malattie legate a fegato, pelle, rene e difese anti-radicali liberi

Questo fungo promuove la funzionalità e la salute del fegato: riequilibra i valori delle transaminasi e delle altre sostanze importanti per il benessere epatico, combatte i virus delle epatiti, contrasta la debolezza dell’organo.
Grazie alla sua capacità di riportare in equilibrio il sistema immunitario e al suo effetto antinfiammatorio, è molto efficace anche nelle malattie cutanee, in particolare aiuta a risolvere acne, dermatiti infiammatorie, dermatiti allergiche, eczemi, orticaria.
L’Agaricus, inoltre, è un eccellente alleato della bellezza: previene e riduce le rughe, perché elimina i radicali liberi che aggrediscono il collagene (l’impalcatura della pelle stessa); protegge la cute dai raggi UVA, elementi dannosi; rende l’epidermide luminosa; schiarisce le macchie dell’età; rende l’abbronzatura più omogenea; riduce il rischio di eritema solare. Non è un caso che sia il cosmetico n° 1 per la bellezza della pelle delle donne brasiliane.

Infine, ha dimostrato di inibire l’azione del benzopirene, sostanze cancerogena che si forma nel fumo di sigaretta, nei gas di scarico dei motori diesel e nelle carni bruciate. È efficace per:

  • abbronzatura omogenea
  • acne
  • dermatite atopica
  • dermatiti allergiche
  • dermatiti infiammatorie
  • eczema
  • epatiti A, B e C
  • macchie della pelle
  • proteggere dal benzopirene
  • proteggere la pelle dai raggi UVA solari e artificiali
  • reazioni a cosmetici
  • rughe
  • transaminasi alte

4° potere: malattie dell’energia (forza, ormoni e struttura), del cervello e del cuore

L’Agaricus è in grado di aumentare l’energia sia fisica sia mentale. Per questo, risulta molto prezioso nello sport, nel lavoro intenso e nei periodi di convalescenza. È utile anche nella depressione, poiché migliora il tono dell’umore, l’iniziativa e la voglia di fare. Ottimo per chi soffre di Parkinson perché aumenta la dopamina (carente in caso di malattia). È efficace per:

  • convalescenza
  • depressione
  • lavoro e studio intenso
  • sport

Bibliografia
Ellertsen LK, Hetland G. (2009): “An extract of the medicinal mushroom Agaricus blazei Murill
can protect against allergy” Clinical and Molecular Allergy, 7: 6 doi: 10.1186/1476-7961-7-6
DOTT. WALTER ARDIGO’